CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO per le NUOVE

IMPRESE COOPERATIVE DEL LAZIO

 

 

BENEFICIARI


Possono beneficiare degli aiuti, le imprese cooperative di produzione e lavoro, nonché le cooperative sociali di tipo A e B, da costituire o costituite da non oltre 36 mesi dal 12 febbraio 2013, che abbiano sede legale ed operativa nella Regione Lazio e formate da almeno 3 persone residenti o domiciliate nella Regione Lazio, con priorità agli over 45, donne e immigrati

 

SPESE AMMISIBILI

 

Le agevolazioni saranno concesse a fronte di spese per investimento, al netto dell’IVA, funzionali all’esercizio dell’attività, ritenute ammissibili e sostenute successivamente alla data di pervenimento della domanda di contributo, relative a

 

- Macchinari, impianti, attrezzature ed altri beni strumentali, collegati al ciclo produttivo;

- Opere murarie e di ristrutturazione ivi compresi gli impianti generali (elettrico, condizionamento ecc), fino ad un massimo del 30% degli investimenti ammissibili;

- Arredi e strutture non in muratura, prefabbricate e rimovibili;

- Strumentazioni tecniche ed informatiche

- Marchi e brevetti

- Sistemi di qualità, certificazione di qualità e/o altre forme di certificazione (ad es. ambientale, sociale, etc.)

- Software e sito web;

- Spese notarili di costituzione, sostenute successivamente al 12 febbraio 2013

 

 

AGEVOLAZIONE

 

A sostegno degli interventi sono concessi contributi a fondo perduto, per la copertura di massimo l’80% delle spese ammissibili al netto dell’Iva, con importi compresi tra un minimo di 10.000 euro ed un massimo di 25.000 euro

 

TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDA

Le domande di contributo dovranno pervenire entro il 24 aprile 2013.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per scoprirne di più sui cookies e come disattivarli, leggi la nostra informativa.

Accetto cookies da questo sito.