JA slide show

Autorità e Responsabilità

La suddivisione delle responsabilità in ambito di privacy e tutela dei dati personali è classificabile in tre distinti categorie:

• Titolare del trattamento

• Responsabile del trattamento

• Incaricato al trattamento

Per TITOLARE del trattamento dei dati ci si riferisce alla persona fisica, persona giuridica, ente o associazione che tratta i dati ed è il soggetto chiamato ad attuare gli obblighi in materia di protezione del trattamento dei dati. Il Titolare ha una serie di obblighi ben precisi: in particolare dovrà attivare e controllare periodicamente un sistema di sicurezza per il trattamento dei dati; dovrà inviare l'informativa ai clienti e i fornitori e a tutti coloro di cui tratta i dati; dovrà rispettare l'esercizio dei diritti dell'interessato. Il Titolare è al centro della normativa sulla privacy: a lui spetta ogni decisione e di conseguenza risponde lui stesso per eventuali inadempienze.

Per RESPONSABILE del trattamento si intende la figura nell'azienda che per comprovata capacità possa assolvere o coadiuvare il TITOLARE del trattamento dei dati. In un'azienda possono esistere uno o più responsabili ed è possibile nominare come Responsabile anche una figura esterna alla società. È da sottolineare che la scelta di un responsabile è del tutto facoltativa ma di fatto è spesso necessaria. In Organizzazioni con pochi dipendenti o realtà molto piccole tale figura è sicuramente superflua, ma in aziende medio grandi in cui sono presenti diversi settori, quali ad esempio: Ufficio acquisti, Ufficio marketing, Ufficio del personale etc. tale figura diventa necessaria ed è spesso affidata ai dirigenti o responsabili delle varie funzioni aziendali.

Gli INCARICATI sono invece quelle figure che si occupano del trattamento dei dati vero e proprio. Gli Incaricati sono le figure più importanti nell'ambito del trattamento, perché è richiesta proprio a loro l'osservanza di precise regole per permettere all'Organizzazione di lavorare nel pieno rispetto della normativa. Nell'ambito della privacy l'Incaricato non ha alcun potere decisionale ma lavora sotto la diretta autorità del titolare (o del responsabile qualora nominato) e deve attenersi alle istruzioni impartite per iscritto dallo stesso. Un incaricato può accedere ai soli dati necessari allo svolgimento del proprio lavoro ed è compito del Titolare e/o del Responsabile predisporre le misure di sicurezza a garanzia che ciò accada.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per scoprirne di più sui cookies e come disattivarli, leggi la nostra informativa.

Accetto cookies da questo sito.